Home Area Emergenze Archiovio Attività Alluvione nel Grossetano: squadre delle Misericordie sul posto, altre in arrivo
Alluvione nel Grossetano: squadre delle Misericordie sul posto, altre in arrivo Stampa E-mail
Scritto da Redazione Toscana   
Lunedì 12 Novembre 2012 16:12


“E’ un dramma. Da fuori non si riesce ad avere l’idea di che cosa è successo qui. C’è una quantità d’acqua incredibile, ovunque, e continua a diluviare.”

E’ il responsabile delle Misericordie toscane, Alberto Corsinovi, a raccontare così, dal fuoristrada che lo sta portando verso Fonteblanda, la situazione a sud di Grosseto, colpita dalla notte scorsa da violentissimi nubifragi, che continuano ancora, e dove l’Albegna e numerosi corsi d’acqua sono esondati.
“Il centro di Albinia è sommerso –aggiunge Corsinovi- i tetti delle auto si vedono a malapena. Case, negozi e attività economiche sono completamente sommerse. Mezzi anfibi ed elicotteri fanno la spola per cercare di soccorrere le persone rimaste isolate nelle loro case, e sono tante. Ci sono persone che si sono rifugiate sui tetti, altre barricate ai piani alti delle case, senza elettricità.”
Tra gli alluvionati anche il presidente nazionale delle Misericordie, Roberto Trucchi, che vive ad Albinia, e ha dovuto trovare rifugio al piano alto della sua abitazione.
Sul posto sono già all’opera e stanno arrivando i volontari della protezione civile regionale. Per quanto riguarda le Misericordie, già attive da ieri all’alba nelle province di Massa Carrara, Pisa, Lucca e Pistoia, stanno intervenendo nel grossetano i coordinamenti provinciali di Grosseto e Siena, una squadra regionale e il nucleo di valutazione regionale, mentre sono ovviamente mobilitate tutte le Confraternite della zona. In tutto una sessantina di persone. In viaggio una squadra della Misericordia di Quarrata con un gommone e una squadra da San Vincenzo. La sala operativa delle Misericordie è costantemente in contatto con la Sala operativa regionale e ha già allertato tutte le proprie strutture per ulteriori invii che certamente saranno necessari nelle prossime ore.”

Foto Gallery
 
Banner