Home Notizie News Sabato 29 giugno giornata di formazione "Io non rischio"
Sabato 29 giugno giornata di formazione "Io non rischio" Stampa E-mail
Scritto da Redazione Toscana   
Venerdì 28 Giugno 2019 11:51
Al via il percorso della campagna "Io non rischio 2019". Sabato 29 giugno a Borgo San Lorenzo, in occasione del centenario del grave terremoto che colpì il territorio del Mugello, i formatori "Io non rischio" incontreranno i rappresentanti delle associazioni che hanno fatto richiesta per l'organizzazione di una piazza e sono state ammesse alla campagna di comunicazione nazionale sulle buone prassi di protezione civile.

Le Misericordie confermate per questo primo incontro obbligatorio sono: Albinia, Arcidosso, Arezzo, Bagni San Filippo, Calci, Campi Bisenzio, Empoli, Galluzzo, Grosseto, Lucca, Piancastagnaio, Pistoia, Sesto Fiorentino, Stia, Talla, Tavarnelle.

Dal mese di settembre inizierà la formazione dei "comunicatori", i volontari che nelle varie piazze incontreranno i cittadini per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzazione su rischi sismico, maremoto, alluvione.

Anche i formatori delle Misericordie della Toscana saranno presenti alla giornata di inizio del percorso di preparazione che ci porterà all'evento vero e proprio programmato per il 12 e 13 ottobre in occasione della "settimana della Protezione Civile" istituita per celebrare la "giornata internazionale per la riduzione dei disastri" designata dall' ONU.
 
Banner