Home Notizie News Servizio Civile: un'opportunità per i giovani e per le Misericordie
Servizio Civile: un'opportunità per i giovani e per le Misericordie Stampa E-mail
Scritto da Redazione Toscana   
Venerdì 16 Novembre 2018 11:27
Pubblichiamo la bella testimonianza di Eleonora Talli che ha svolto il Servizio Civile Nazionale presso la Misericordia di Malmantile: 

Eccoci qua, dall' 11 Ottobre 2017 è già passato un anno, 12 mesi sembravano infiniti, ma come tutti sappiamo le cose belle volano e passano velocemente.
E’ stato un anno lungo, difficile ma allo stesso tempo fantastico, pieno di cose belle, persone speciali che anche nei periodi più bui sono riuscite a strapparmi un sorriso!
Questo mio cammino nella Misericordia è iniziato da poco, per motivi che purtroppo in passato mi hanno segnato in modo indelebile, ma in questo arco di tempo molto ridotto ho cercato nel mio piccolo di impegnarmi, con la prospettiva di crescere personalmente e di aiutare chi ha bisogno, proprio come è stato fatto con me in quella maledetta serata.
Sono passati giorni, mesi, corsi e tutto quello che avevo progettato per questo anno l’ho portato a termine con persone che in un modo o nell’altro mi hanno aiutato.
Sono felice di aver fatto questa bellissima esperienza lavorativa, ma soprattutto di vita in questa Misericordia che proprio quest’anno ha coronato quel sogno nel cassetto che da anni era solo un sogno… Beh come sappiamo non dobbiamo arrenderci mai, ed è proprio questo che ha portato la nascita della Misericordia di Malmantile, trasformando quel sogno in pura e bellissima REALTA’!
Voglio ringraziare tutto il magistrato e il governatore per la fiducia che mi è stata data in questo anno, per il sostegno nei momenti di sconforto, per le risate che in questa “Grande Famiglia” sappiamo fare e per la possibilità che ho avuto di fare esperienze esterne alla normale quotidianità.
Voglio ringraziare le mie colleghe di questa avventura Monica e Denise con le quali ho condiviso ogni frazione di secondo, sono sincera, non sono mancate le litigate e le discussioni, ma una risata ha sempre cancellato tutto permettendoci di vivere serenamente ognuna con i propri compiti!
Infine, ma non per grado di importanza, mi sento in dovere di ringraziare tutti i volontari che giorno dopo giorno hanno condiviso con me quel furgone con le sirene… E’ stato un piacere avere da parte di tutti quella fiducia che mi ha permesso di svolgere il mio compito in modo sereno e sempre dando il massimo.
Purtroppo tutto questo è finito ma prometto che NON E’ UN ADDIO MA UN ARRIVEDERCI!
UN GRAZIE DI CUORE A TUTTA LA MISERICORDIA DI MALMANTILE.
 
Banner