Home Notizie News Il cardinal Bassetti nominato presidente della CEI: la gioia delle Misericordie toscane
Il cardinal Bassetti nominato presidente della CEI: la gioia delle Misericordie toscane Stampa E-mail
Scritto da Redazione Toscana   
Mercoledì 24 Maggio 2017 13:04
Il Presidente della Federazione delle Misericordie della Toscana, Alberto Corsinovi, a nome di tutti i fratelli e le sorelle di Misericordia della Toscana esprime grande gioia per la nomina a Presidente della Conferenza Episcopale Italiana del cardinal Gualtiero Bassetti, ringraziando Papa Francesco per aver guardato a un pastore proveniente dalla Chiesa toscana.

Corsinovi si è anche congratulato per la nomina direttamente con la Misericordia della cittadina natale di Bassetti, Marradi, a cui il cardinale è ancora molto legato e alla Misericordia di Firenze, di cui Bassetti è stato, durante la sua esperienza fiorentina, “Capo di guardia sacerdote.”

Anche il Commissario della Misericordia di Sansepolcro, Gianluca Staderini, si rallegra per la nomina a presidente della CEI del card. Gualtiero Bassetti, che di quella Misericordia è stato Governatore.
Bassetti infatti, per oltre dieci anni, fino al 2009, è stato vescovo di Arezzo-Cortona-Sansepolcro ed è proprio il vescovo della diocesi, secondo lo statuto della Misericordia di Sansepolcro, a ricoprire la carica di Governatore.
“Per tutti i fratelli e le sorelle della nostra Misericordia – dice Staderini – questa nomina è una grande gioia. Rivolgiamo al neopresidente CEI le nostre più sentite congratulazioni e invochiamo su di noi la sua benedizione.”