Home Notizie News 100 Km del Passatore: le Misericordie ci sono
100 Km del Passatore: le Misericordie ci sono Stampa E-mail
Scritto da Redazione Toscana   
Mercoledì 25 Maggio 2016 10:34
Anche quest’anno le Misericordie dell’area fiorentina saranno impegnate nell’assistenza sanitaria e logistica alla 100 km del Passatore, in programma sabato prossimo 28 maggio, da Firenze a Faenza, mettendo in campo 142 volontari e decine di mezzi.

Da settimane lo staff ormai collaudato della Misericordia di Fiesole sta predisponendo il piano sanitario, contattando le Confraternite che con tantissimo entusiasmo mettono a disposizione risorse umane, mezzi di soccorso, furgoni, mezzi fuoristrada, tende pneumatiche corredate di lettini per il defaticamento e per i massaggi e l’assistenza medica lungo il tratto toscano della gara, vino a Marradi.
Tra i mezzi schierati anche due fuoristrada ‘TSK’, normalmente utilizzati per l’antincendio boschivo, che verranno riadattati per nebulizzare acqua e offrire così ai corridori ristoro dal caldo all’Olmo, in cima cioè al primo valico del percorso.
Diversi volontari lungo il percorso saranno anche in grado di praticare massaggi ai concorrenti che ne avessero bisogno.

In totale saranno presenti 29 Misericordie, con 5 UMS (unità mobili di soccorso con medico a bordo), 1 Auto Medica, 16 APS-D (ambulanze di primo soccorso con defibrillatore), 6 Furgoni, 4 tende pneumatiche, 2 TSK. Quest’anno per migliorare il servizio le Misericordie potranno contare anche sull’appoggio del CROM (Centrale radio operativa mobile) della Misericordia di Montaione, che metterà a disposizione gli apparati radio su tutti i mezzi e posizionerà 2 ponti ripetitori sull’Appennino.
 
Banner