Home Dalle Misericordie News dalle Misericordie I soccorritori della Misericordia di Empoli al Sismax
I soccorritori della Misericordia di Empoli al Sismax Stampa E-mail
Scritto da Redazione Toscana   
Giovedì 30 Marzo 2017 11:19
Un centinaio di soccorritori della Misericordia di Empoli ha preso parte ad un importante corso, il Sismax Basic. Chi conosce il mondo del soccorso di casa nostra sa bene cosa sia il Sismax, un gruppo di medici ed infermieri del 118 che si occupa appunto di maxiemergenze e che ha progettato e costituito un vero e proprio sistema per la gestione integrata dei soccorsi.
Di questo sistema fanno parte anche le associazioni ed è per questo che i soccorritori di via Cavour hanno partecipato a questa importante giornata formativa così da essere pronti e preparati in caso di bisogno.

I formatori hanno spiegato prima con la teoria e poi con esercitazioni pratiche come intervenire in caso di maxi-emergenze, quali protocolli seguire e le modalità di organizzazione del soccorso nel caso si presentasse un simile scenario che non è solo un evento catastrofico come il recente terremoto in Centro Italia, ma che contempla anche episodi che vedono coinvolte tante persone.
E’ in questi casi, quindi, che serve l’intervento di soccorritori capaci di muoversi con rapidità, professionalità, seguendo protocolli ben precisi e conoscendo come il soccorso viene organizzato oltre che diretto dalle diverse figure di riferimento. Proprio per questo sulle ambulanze sarà presente una scheda da aprire solo in caso di maxiemergenze e contenente un sommario dei protocolli da seguire.
Ora, grazie al corso Sismax, nell’ipotesi di una maxi-emergenza, chi si troverà a dover operare sarà quindi in grado di farlo con una maggiore conoscenza della materia così da assicurare un soccorso quanto più efficace e qualificato possibile.
 
Banner