Home Dalle Misericordie News dalle Misericordie Nuova ambulanza per la Misericordia di Iolo
Nuova ambulanza per la Misericordia di Iolo Stampa E-mail
Scritto da Misericordia Iolo   
Giovedì 31 Marzo 2016 13:37
alt

Nuova Ambulanza per la Misericordia di Iolo:
Domenica 10 Aprile l'€™inaugurazione alla presenza del Vescovo Agostinelli.



La Misericordia di Iolo potrà contare su una nuova ambulanza. Il mezzo verrà  inaugurato domenica 10 aprile alla presenza del Vescovo di Prato, nonchè correttore della Confederazione Nazionale delle Misericordie d'Italia, Franco Agostinelli, delle massime autorità  cittadine, oltre ai componenti del magistrato dell'Arciconfraternita pratese, di cui Iolo è¨ una delle sezioni più giovani, attive e numerose.

La giornata di festa avrà  inizio alle ore 10.30 con il ricevimento delle associazioni presso la sede di Via Saffi, per seguire alle 11.15 con la S. Messa nella chiesa di San Pietro a Iolo, celebrata dal correttore della Confraternita, don Giancarlo Innocenti, congiuntamente al Vescovo.
A conclusione della funzione, alle 12.15, ci sarà  la benedizione del nuovo veicolo in Piazza della Pieve con il saluto delle autorità  ed il corteo per le vie del paese. Al termine dei festeggiamenti è previsto un aperipranzo nei locali della Confraternita.

"Un altro traguardo è stato raggiunto: la nostra Confraternita ringrazia tutta la popolazione di Iolo che ci aiuta nello svolgimento dei servizi alle persone più bisognose, 365 giorni all'anno. In un periodo di crisi economica e soprattutto di crisi dei valori etico-morali, la nostra realtà , formata da persone che in parallelo agli impegni quotidiani riescono a dedicare il proprio tempo a chi è meno fortunato, è così dinamica e in continua evoluzione per merito di questi nobili sostegni e adesioni alle opere che promuoviamo" afferma il presidente Donato D'Aloia.

In particolare, la Misericordia di Iolo vanta circa 130 volontari attivi e 900 iscritti, ben 3 ambulanze e 8 mezzi attrezzati. La confraternita svolge attività  di punto prelievi, servizi sociali, emergenza sanitaria 118 con ambulanza, di assistenza sanitaria alle manifestazioni, di protezione civile ed è presente anche il gruppo donatori di sangue Fratres.
 
Banner