Home Dalle Misericordie News dalle Misericordie La Misericordia di Rapolano Terme assegna il premio "Goccia d'Oro"
La Misericordia di Rapolano Terme assegna il premio "Goccia d'Oro" Stampa E-mail
Scritto da Redazione Toscana   
Mercoledì 10 Giugno 2015 15:52
Dal 1991, i volontari della Confraternita di Misericordia e del Gruppo Donatori di Sangue Fratres di Rapolano Terme che, con il patrocinio dell’amministrazione comunale, organizzano il premio “Goccia d’Oro al merito della solidarietà” ispirato al concetto secondo il quale c’è bisogno dell’apporto di tutti – di ogni goccia – per costruire una società più fraterna e solidale.

Quest’anno il premio, giunto alla sua XXV edizione, è dedicato al tema della violenza di genere e sulle donne.
La Goccia d’Oro andrà a Francesca Baleani - vittima nel 2006 di un tentativo di omicidio da parte del marito -  quale “testimone ed esempio di tante donne vittime di violenza”.
Il premio andrà anche alle associazioni Donna chiama donna e I diritti civili del 2000-Salvabebè-Salvamamme, rispettivamente per "avere creato in provincia di Siena una cultura di contrasto alla violenza di genere nelle sue diverse forme e manifestazioni" e "per aver valorizzato da sempre il ruolo della donna e dei bambini contro abusi e violenza".
Premiata anche la rubrica televisiva Il rosa e il nero a cura del Tgr-Rai del Lazio per il "prezioso spazio di ascolto e sensibilizzazione e confronto sulle problematiche inerenti la violenza nei confronti di donne e minori".

La cerimonia di premiazione si svolgerà sabato 13 giugno alle 18 in Piazza della Repubblica a Rapolano Terme.
 
Banner