Home Dalle Misericordie News dalle Misericordie Cerimonia al Giglio per la commemorazione del naufragio della Costa Concordia
Cerimonia al Giglio per la commemorazione del naufragio della Costa Concordia Stampa E-mail
Scritto da Redazione Toscana   
Mercoledì 14 Gennaio 2015 14:24
Ieri al Giglio giornata dedicata al ricordo e alla commemorazione del tragico naufragio della Costa Concordia avvenuto tre anni fa.

La Chiesa dei Santi Lorenzo e Mamiliano, a Giglio Porto,  era gremita di cittadini che hanno assistito alla S. Messa in suffragio concelebrata dai parroci dell’isola;  presenti anche il ministro dell’ambiente Gallettiil Capo della Protezione Civile Prefetto Gabrielli e il Sindaco Ortelli.  
Al termine della S.Messa due corone di fiori sono state lanciate in acqua a ricordo delle 32 vittime del naufragio.
Tra le Autorità civili e militari anche il Comandante De Falco, Tullio Arcangeli Comandante del porto di Porto Santo Stefano e De Conte Renato, Comandante del porto di Isola del Giglio.

I volontari della Misericordia del Giglio hanno partecipato a tutte le cerimonie, compresa la fiaccolata partita dalla Chiesa di Giglio Porto e diretta al Molo Rosso e alle 21.45 il suono delle sirene delle ambulanze ha ricordato il momento in cui la grande nave si abbattè contro gli scogli.
 
Banner