Home Dalle Misericordie News dalle Misericordie I volontari della Misericordia in prima linea nella Notte Bianca
I volontari della Misericordia in prima linea nella Notte Bianca Stampa E-mail
Scritto da Redazione Toscana   
Giovedì 04 Settembre 2014 10:03
In previsione della Notte Bianca e Giornata dello Sport che il Comune di Borgo a Mozzano, insieme al CONI e al CNA hanno organizzato per sabato 6 settembre, anche la Misericordia di Borgo a Mozzano sarà parte integrante della manifestazione, non solo garantendo il normale servizio di  emergenza e di ambulanza.
Nel ricco programma della giornata, tra esibizioni sportive ed attrazioni musicali, sono infatti previste anche visite guidate al Convento di San Francesco, struttura cinquecentesca gestita appunto dalla Misericordia. Opportunità quindi di visitare l’edificio, fiore all’occhiello delle strutture presenti nel comune di Borgo a Mozzano, con l’accogliente chiostro, lo splendido giardino che recentemente ha ospitato la serata di chiusura del “Teatro di Verzura”, organizzata dalla Caritas; la ristrutturata biblioteca con all’interno l’antico pianoforte viennese, e altro ancora in un complesso sempre impeccabilmente curato.
Ma il coinvolgimento della Misericordia non si ferma alle visite al Convento, con i volontari che saranno impegnati in vari ruoli e nei vari momenti della "kermesse". Anche le volontarie non faranno mancare il loro apporto sfornando dai vecchi "testi" in ferro succulente "focaccine di grano" e "necci profumati".
La Misericordia si conferma quindi pienamente coinvolta e al servizio della comunità, come accade in tutte le manifestazioni che durante l’anno si svolgono all’interno del territorio comunale. 
 
Banner