Home Dalle Misericordie News dalle Misericordie Giglio: garantiti i servizi della Misericordia
Giglio: garantiti i servizi della Misericordia Stampa E-mail
Scritto da Redazione Toscana   
Mercoledì 25 Giugno 2014 15:30
A seguito di alcune anticipazioni ricevute circa difficoltà amministrative e operative riguardanti la Confraternita di Isola del Giglio, il 24 giugno il Presidente della Federazione regionale delle Misericordie toscane, Alberto Corsinovi, si è recato al Giglio ove ha incontrato il governatore Giuseppe Modesti che ha confermato le proprie irrevocabili dimissioni peraltro già anticipate il 18 u.s.
Corsinovi preso atto delle effettive difficoltà e dell’assoluta impossibilità a garantire il normale andamento della vita associativa si è impegnato a provvedere, nel più breve tempo possibile, alla nomina di un commissario che possa consentire la ripresa della vita associativa ed il rilancio dell’associazione.
Nel frattempo l’attività operativa continua, anzi è decisamente rafforzata con la presenza nell’isola di due autoambulanze attrezzate per l’emergenza medica e di una autovettura per gli spostamenti dei volontari e del personale che garantiranno lo svolgimento di tutti i servizi fino al 30 settembre.
Durante la visita sull’isola, il Presidente Corsinovi ha avuto modo di incontrarsi con il Sindaco e la Giunta, con i parroci dell’isola - don Lorenzo e don Lido - con il comandante dei Carabinieri e con alcuni componenti della Polizia Municipale.  A tutti ha ribadito la volontà della Federazione, affiancata in questo dal Coordinamento delle Misericordie di Grosseto, di impegnarsi per il rilancio della Confraternita e da tutti ha ricevuto piena disponibilità e collaborazione per il raggiungimento di tale obbiettivo.
Già nelle prossime ore il personale presente sull’isola avrà una propria sede – ancorchè provvisoria – a Giglio Castello per le esigenze logistiche e operative di tutta l’attività. Nei prossimi giorni verrà comunicato alla popolazione locale, alle autorità ed alla C.O. 118 il numero di telefono per ottenere le necessarie risposte relative  ai servizi svolti dalla Misericordia (trasporti ordinari, funebri, lampade votive ecc.); inoltre dalla fine della settimana verrà installato un ponte radio mobile per consentire il radio collegamento dei mezzi di emergenza in tutti i punti dell’isola.
 
Banner