Banner
Codice Allerta Meteo
LegendaIdraulico codice VerdeTemporali codice VerdeIdrogeologico codice Verde
NEve codice VerdeGhiaccio codice VerdeVento codice VerdeMareggiate codice Verde

Newsletter

Le newsletter delle Misericordie della Toscana

Chi è online

 21 visitatori online
Banner
Home
  • Vacanze di servizio sulla neve all’Abetone

Vacanze di servizio sulla neve all’Abetone

News image

La Misericordia di Abetone si trova a 1.388 m slm nell’Appennino Tosco-Emiliano, al confine tra le province di Pistoia e Modena. A causa della grande affluenza di turisti siamo...

Leggi Tutto...
Misericordie della Toscana
Nuova emergenza nel Centro Italia in partenza i volontari delle Misericordie Stampa E-mail
News
Scritto da Redazione Toscana   
Mercoledì 18 Gennaio 2017 16:02
Al maltempo si sono aggiunte le nuove scosse di terremoto. Pronti 75 uomini e mezzi spalaneve
 
Non c’è pace per le popolazioni del Centro Italia; ad aggiungersi al forte maltempo di questi giorni, si sono verificate anche nuove scosse di terremoto.

“Ci siamo subito attivati per affrontare le due emergenze - dice Alberto Corsinovi, responsabile dell’Area Emergenza della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia-. E’nuovamente aperta la Sala Operativa Nazionale e sono in partenza, per questa prima fase, 75 volontari provenienti prevalentemente dalle Misericordie di Toscana e Lazio, più vicine alle zone colpite. Oltre agli uomini le Misericordie sono pronte a convergere su Montereale, epicentro della nuova ondata sismica, con una cucina da campo, moduli bagno e mezzi antineve (spalaneve, turbine ecc…) ed altre strutture logistiche”.

“I volontari e i materiali – continua Corsinovi - serviranno anche da “rinforzo” alle strutture delle Misericordie già presenti a Amatrice, Ussita e Cascia: qui la neve ha raggiunto anche il metro di altezza con temperature polari. Le nuove scosse di terremoto, poi, porteranno sicuramente un numero maggiore di cittadini a chiedere aiuto ai presidi già presenti nel territorio ed i volontari dovranno accoglierli e sostenerli”.

Nelle prossime ore sarà poi valutata la necessità di invio di altri volontari e di ulteriori materiali.
 
Emergenza freddo: le Misericordie una casa aperta per chi non ha riparo Stampa E-mail
News
Scritto da Redazione Toscana   
Sabato 07 Gennaio 2017 18:31

"Le sedi delle Misericordie Italiane diventino un rifugio per tutti coloro che stanno soffrendo a causa del freddo” è questo l’appello di Alberto Corsinovi responsabile dell’Area Emergenza della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia.

Le temperature in questi giorni sono particolarmente rigide in tutta Italia e già diversi senza tetto hanno perso la vita proprio a causa della mancanza di un rifugio. Le Misericordie rispondendo anche all’appello di Papa Francesco che ha invitato tutti ad aprire le porte a queste persone in grande difficoltà per aiutarle a superare questi giorni di clima rigido, hanno deciso di rendersi disponibili ed accogliere tutti coloro che ne avranno necessità.
E dalla Confederazione Nazionale l’invito si è esteso a tutte le Misericordie d’Italia ed ai loro volontari “Le nostre Misericordie – afferma Corsinovi - devono diventare delle case aperte per soccorrere e dare un tetto a tutti coloro che sono senza casa e chiedono un aiuto per ripararsi. Tutte le Misericordie in tutta Italia risponderanno all’appello di Papa Francesco, chiunque busserà troverà aperte le nostre porte”.

 
Emergenza meningite: la Federazione al lavoro per garantire la vaccinazione a tutti i volontari Stampa E-mail
News
Scritto da Redazione Toscana   
Venerdì 30 Dicembre 2016 18:00
In questi giorni si è riproposto drammaticamente il problema delle vaccinazioni contro la meningite e la Federazione regionale delle Misericordie toscane, nonostante le festività natalizie, sta lavorando con grande attenzione alla problematica delle vaccinazioni per tutti i volontari.

“Anche in questi giorni siamo in contatto con l’assessorato – afferma il presidente Corsinovi – per mettere a punto in tempi rapidi un piano che consenta di poter vaccinare nel più breve tempo possibile tutti i nostri volontari che operano sulle ambulanze”.
 
Gas medicinali: prorogata al 30 giugno 2017 la scadenza per l'adeguamento Stampa E-mail
News
Scritto da Redazione Toscana   
Giovedì 22 Dicembre 2016 11:21
E' stata prorogata al 30 giugno 2017 la scadenza per l'adeguamento alle nuove disposizioni inerenti i gas medicinali.
Pertanto fino a tale data tutte le associazioni di volontariato continueranno a fare ricorso ai propri canali di approvvigionamento come è avvenuto sino ad ora.
In allegato le note di AIFA e della Regione Toscana in merito. 










nota aifa

nota Regione
 
Il "Babbo Natale della Misericordia" arriva nelle zone terremotate Stampa E-mail
News dalle Misericordie
Scritto da Redazione Toscana   
Martedì 20 Dicembre 2016 17:01
Nella mattinata di lunedì 19 il “Babbo Natale della Misericordia” è arrivato nelle zone colpite dal sisma e ha consegnato circa 700  regali donati dai bambini di tutte le Contrade di Siena ai piccoli abitanti di Cascia, Cittareale, Acquasanta Terme, Gualdo e Arquata del Tronto.
32 tra elfi e Babbi Natale, volontari della Misericordia di Siena, 8 mezzi istituzionali, 5 paesi  e oltre 700 regali. Sono questi i numeri straordinari che grazie all’entusiasmo e alla generosità dei bambini di tutte e 17 le Contrade di Siena hanno permesso ai piccoli abitanti delle zone colpite dal sisma di trascorrere qualche ora di serenità e iniziare a respirare l’aria magica del Natale.
Il Provveditore, Andrea Valboni, e tutto il Magistrato della Misericordia di Siena intendono esprimere tutta la loro riconoscenza e gratitudine al Magistrato delle Contrade di Siena, al Rettore Nicoletta Fabio e a tutti contradaioli e i bambini delle 17 Contrade che hanno risposto con generosità e partecipazione e che hanno permesso l’ottima riuscita dell’iniziativa. È importante ricordare che in questi giorni di festa le squadre dei “Cuochi delle Contrade” continueranno a gestire la cucina del campo di Cascia.
Un sentito ringraziamento va anche alle mamme della Fondazione Fibrosi Cistica di Siena che hanno contribuito fattivamente alla raccolta dei doni.
L’emozione e la gioia trasmessa dai piccoli che hanno ricevuto la visita del “Babbo Natale della Misericordia” è la più grande delle ricompense che avrebbero potuto desiderare i volontari della Misericordia impegnati quotidianamente per aiutare il prossimo.
 
RSA: rinnovo contratti per la libera scelta Stampa E-mail
News
Scritto da Redazione Toscana   
Venerdì 30 Dicembre 2016 17:35

In vista delle convocazioni che le singole ASL provvederanno a trasmettere per la firma dei contratti relativi alla libera scelta delle strutture residenziali per anziani non autosufficienti, la Federazione ha inviato alle Misericordie interessate una bozza di documento che consenta di accettare la proposta di rinnovo convenzione con riserva soprattutto per quanto riguarda le quote sociali non uniformi su tutto il territorio. 



risposta contratto asl libera scelta


 
Misericordie della Toscana: avvio polizze RCT, infortuni e tutela legale Stampa E-mail
News
Scritto da Redazione Toscana   
Mercoledì 21 Dicembre 2016 12:02
Dal 1 gennaio 2017 sarà attiva la polizza RCT e infortuni, stipulata con Marsh s.p,a., per tutti i confratelli e le sorelle delle Misericordie della Toscana, il cui premio annuo sarà interamente a carico della Federazione.

L’unico adempimento necessario da parte delle Misericordie è comunicare agli uffici di Federazione l’elenco di tutti i fratelli e le sorelle, che svolgono una qualsiasi tipologia di servizio per la Misericordia e che quindi devono essere coperti dalla polizza.

E’ possibile approfondire e chiarire ogni dubbio direttamente con MARSH tramite il portale (https://www.marshaffinity.it/misericordietoscana/) o contattandola telefonicamente al numero 02.48538928 nei giorni feriali in orario 8.30-17.30.  
Gli uffici di Federazione restano comunque a disposizione per ogni chiarimento si rendesse necessario.

circolare
estratto polizza tutela legale
estratto testo polizza volontari
modello registro volontari
 
Servizio civile regionale: prorogato il Bando Giovani Stampa E-mail
Servizio Civile
Scritto da Redazione Toscana   
Mercoledì 14 Dicembre 2016 12:57
La Regione Toscana ha prorogato al 12 gennaio 2017 il Bando Giovani per il servizio civile regionale che scadeva il 16 dicembre 2016.

Le Misericordie interessate hanno ancora tempo dunque per dare la massima pubblicità al bando e alla possibilità di presentare domanda per svolgere il servizio presso le loro sedi.

Gli uffici di Federazione sono disponibili a trovare forme efficaci di diffusione e ad assistere i giovani nell’inserimento della domanda sul portale della Regione. Per informazioni: Silvia Messeri 055 3261601 mail



elenco progetti e sedi di attuazione
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 16

Banner