Home
  • Scheda di registrazione emergenze regionali
  • Nuovo Regolamento Regionale Protezione Civile
  • Documenti Riunioni aree vaste Protezione Civile
  • Nuove procedure operative regionali per i benefici di legge del volontariato

Scheda di registrazione emergenze regionali MODELLO D

News image

Si comunica che dal 1 Febbraio 2014 la scheda di registrazione da inviare alla SOR per il preaccreditamento e da presentare alla segreteia di campo per l'interventi regionali è stata...

Leggi Tutto...

Nuovo regolamento regionale volontariato protezione civile

News image

Informiamo che è stato pubblicato sul BURT N.51 del 04/11/2013 il nuovo regolamento regionale del volontariato di protezione civile; dal giorno successivo entreranno in vigore il capo IV, V, VI...

Leggi Tutto...

Documenti Riunioni artee vaste Protezione Civile

News image

Pubblichiamo la presentazione utilizata nelle riunioni di area vasta e altri documenti relativi agli argomenti trattati durante le riunioni riguardanti il nuovo assetto della protezione civile Regionale e nazionale con...

Leggi Tutto...

Nuove procedure operative regionali per i benefici di legge del volontariato

News image

L'art. 28 del DPGR 62/R del 2013 recante il "Regolamento sulle organizzazioni di volontariato che svolgono attività di protezione civile, in attuazione dell'articolo 15 della legge regionale 29 dicembre...

Leggi Tutto...
Misericordie della Toscana
"La bionda di fine estate" Misericordia di Capezzano Pianore Stampa E-mail
News dalle Misericordie
Scritto da massimiliano iacolare   
Venerdì 22 Agosto 2014 15:38
Farà tappa anche questo mese di agosto 2014  la "Bionda di fine estate" a Capezzano Pianore. Ritorna la ormai consolidata festa di fine agosto organizzata dalla Misericordia di Capezzano Pianore, nei giorni 28-29-30-31 l'organizzazione della Misericordia sarà ben lieta di far passare quattro giornate all'insegna del buono e sano divertimento con i nostri confratelli che allieteranno bambini e ragazzi nello spazio riservato ai giochi;serate scandite dalla buona musica per tutti, con i gruppi musicali che si alterneranno sul palco nel corso delle serate, avremo ospite anche la ben nota scuola di ballo Soy Cubarico con i suoi ritmi coinvolgenti  ,e due  famosi dj  della Versilia. Il nostro  staff di confratelli "master chef"ci sollazzeranno con i piatti tipici delle nostre serate, e  naturalmente la "Bionda" la farà da padrona su tutto. Sara' presente per tutte le serate uno stand informativo con esperti del settore che illustreranno un progetto delle Misericordie "Più divertimento meno alcool" Saranno quattro serate all'insegna della convivialita' e della buona cucina.
 
Chiusura uffici per il periodo estivo Stampa E-mail
News
Scritto da Redazione Toscana   
Venerdì 08 Agosto 2014 16:20

Gli uffici della Federazione  chiuderanno sabato 9 agosto e  riapriranno lunedì 25.

Per le emergenze di Protezione Civile contattare il Numero Verde della Sala Operativa Misericordie della Toscana:  800.927.985

 
Al Giglio incontro con la comunità Stampa E-mail
News
Scritto da Redazione Toscana   
Venerdì 08 Agosto 2014 16:00
Al Giglio prosegue l’avvicendamento dei volontari che da oltre un mese e mezzo affiancano lo staff di Federazione  garantendo  e rafforzando così il regolare svolgimento dei servizi alla Misericordia.
Per molti di questi Confratelli e Consorelle quella al Giglio è stata la prima esperienza di servizio al di fuori della propria associazione; esperienza giudicata positivamente perché, trattandosi di un’isola, ha permesso di venire a contatto con un tipo di realtà e di interventi molto diversi da quelli affrontati fino ad ‘oggi.

Leggi tutto...
 
Progetto Tiresia Stampa E-mail
News dalle Misericordie
Scritto da Massimiliano Iacolare   
Giovedì 31 Luglio 2014 13:38
A far data da oggi(28/07) la Misericordia di Capezzano Pianore in collaborazione con la SO.GE.SA. 2000 srl  e l'Unione Italiana Ciechi di Lucca  danno il via al progetto Tiresia. Si tratta di un progetto che ha come finalità lo svolgimento di un attività professionale,anche personalizzata finalizzata all'inserimento/reinserimento lavorativo di soggetti svantaggiati e a combattere qualsiasi forma di discriminazione nel mercato lavorativo.Il progetto e' stato accolto con entusiasmo dal Consiglio direttivo della Misericordia sempre vicino ai bisogni dei cittadini ed all'unaminita si è' dato il via a questa joint venture che vedrà impegnato in stage formativo un centralinista non vedente con mansioni segretariali.
 
Centrali 118: al via la fase di transizione Stampa E-mail
News
Scritto da Redazione Toscana   
Martedì 08 Luglio 2014 16:04
Parte la fase di transizione della riorganizzazione delle C.O. 118 che porterà le Centrali a 6 entro la fine del 2014, per arrivare a 3 con l’assetto definitivo che si concluderà entro il 31 dicembre 2016.
Nella fase transitoria questi gli accorpamenti che verranno effettuati:
Leggi tutto...
 
Vacanze di servizio….ecco dove! Stampa E-mail
News
Scritto da Redazione Toscana   
Venerdì 08 Agosto 2014 13:36







Leggi tutto...
 
A Firenze un corso sui problemi alcolcorrelati Stampa E-mail
News
Scritto da Redazione Toscana   
Mercoledì 30 Luglio 2014 10:49

Dal 13 al 18 ottobre 2014 si terrà a Firenze un Corso di sensibilizzazione all’approccio ecologico-sociale ai problemi alcolcorrelati e complessi.

Leggi tutto...
 
Turni estivi servizio AIB Stampa E-mail
News
Scritto da Redazione Toscana   
Martedì 08 Luglio 2014 14:19
Questa estate sarà possibile effettuare turnazioni di servizio aib presso Misericordie diverse da quella di appartenenza.
Al momento la Misericordia di Porto Azzurro ha avanzato la richiesta di collaborazione per i mesi estivi quando l’aumento della popolazione richiede un maggior numero di volontari impegnati nel soccorso sanitario ed aib.
 
Ai volontari aib interessati è richiesto di aver superato il corso formativo regionale e di essere regolarmente riportati nella presa di responsabilità della propria associazione dove svolgono normalmente servizio.
 
I volontari – che dovranno presentarsi con i propri DPI - saranno ospitati dalla Misericordia di Porto Azzurro che assicurerà vitto e alloggio; le spese di trasferimento saranno a carico dei singoli confratelli.
 
I responsabili delle associazioni sono invitati a segnalare gli eventuali nominativi all’Ufficio Emergenze-Settore AIB che, dopo aver proceduto alle verifiche rispetto alle prese di responsabilità, li comunicherà alla Misericordia di Porto Azzurro per gli accordi organizzativi.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2

Banner
Banner