Banner
Codice Allerta Meteo
LegendaIdraulico codice VerdeTemporali codice VerdeIdrogeologico codice Verde
NEve codice VerdeGhiaccio codice VerdeVento codice VerdeMareggiate codice Verde

Newsletter

Le newsletter delle Misericordie della Toscana

Chi è online

 14 visitatori online
Banner
Home
  • Programma Formativo 2016
  • Vacanze di servizio sulla neve all’Abetone

Programma formativo 2016

News image

E’ stato inviato alle Misericordie della Toscana il programma formativo previsto per l’anno 2016. L’Ufficio Formazione di Federazione ed i referenti zonali della formazione sono a disposizione per ulteriori...

Leggi Tutto...

Vacanze di servizio sulla neve all’Abetone

News image

La Misericordia di Abetone si trova a 1.388 m slm nell’Appennino Tosco-Emiliano, al confine tra le province di Pistoia e Modena. A causa della grande affluenza di turisti siamo...

Leggi Tutto...
Misericordie della Toscana
Calcio oltre le frontiere con Misericordie e Ponte Rondinella Marzocco Stampa E-mail
News
Scritto da Redazione Toscana   
Giovedì 08 Dicembre 2016 16:56
Ben sedici squadre si sfideranno a Firenze in un torneo ‘internazionale’ di calcio a 5 promosso dalla Federazione regionale delle Misericordie della Toscana e dalla ASD Ponte Rondinella Marzocco.

Di fronte formazioni composte da migranti e operatori impegnati nell’accoglienza provenienti dalle province di Firenze e Pistoia, per superare le barriere e cementare l’amicizia come solo lo sport sa fare.

Calcio d’inizio del torneo sabato mattina 9 dicembre, alle ore 10, nell’impianto sportivo di via Edoardo Detti (accanto al centro commerciale di Ponte a Greve), con le prime 4 sfide. Nello stesso impianto si disputeranno anche gli altri incontri.
Il torneo è articolato in 4 gironi da 4 squadre ciascuno. Si giocherà ogni sabato (esclusa la pausa natalizia) dalle 10 alle 12, fino al 28 gennaio. Quarti di finale l’11 febbraio, semifinali il 18 e finalissima il 25 febbraio.

In campo 16 squadre composte in alcuni casi da giovani migranti, in altre da operatori delle Misericordie della Toscana e del Gruppo Coeso, oltreché 2 formazioni di Ponte a Greve.


calendario torneo
 
Misericordie: costituito il Coordinamento dell’area fiorentina Stampa E-mail
News
Scritto da Redazione Toscana   
Mercoledì 07 Dicembre 2016 16:41
A Scandicci, nei nuovi locali della sezione della Misericordia di Lastra a Signa, si è costituito finalmente il Coordinamento dell’area fiorentina delle Misericordie della Toscana che d’ora innanzi, dotato di proprio statuto e di propria personalità giuridica, potrà muoversi operativamente in maniera autonoma, seppure in stretto collegamento e unità d’intenti con la Federazione regionale delle Misericordie e con l’intero movimento.

Primo presidente del nuovo organismo sarà (la designazione è avvenuta all’unanimità) Andrea Ceccherini, provveditore della Venerabile Arciconfraternita di Misericordia di Firenze, la prima a nascere nel lontano 1244.

A far parte con lui del Consiglio del Coordinamento fiorentino saranno: Cristiano Biancalani (Misericordia di Campi Bisenzio), Enrico Cini (Badia a Ripoli), Luciano Galeotti (Vaglia), Filippo Martini (Figline Valdarno), Paolo Naldini (Tavarnelle), Paolo Pineti (Calenzano), Stefano Santangeli (Barberino del Mugello), Simone Torrini (Fiesole).
 
Servizio civile regionale: ancora dieci giorni per presentare le domande Stampa E-mail
Servizio Civile
Scritto da Redazione Toscana   
Lunedì 05 Dicembre 2016 12:20

Fino al 16 dicembre 2016 è possibile presentare domanda per lo svolgimento del servizio civile regionale nelle modalità previste dal Bando Giovani pubblicato sul BURT lo scorso 16 novembre.

Presso le Misericordie della Toscana sono disponibili 130 posti su 85 sedi elencate nel file allegato.

elenco progetti e sedi di attuazione
 
Alla Misericordia di Empoli corso di cucina per ragazzi disabili Stampa E-mail
News dalle Misericordie
Scritto da Redazione Toscana   
Giovedì 24 Novembre 2016 10:24
Dopo l'orto sociale, la Misericordia di Empoli vara altri progetti per aiutare i ragazzi alle prese con disabilità.
Ha preso da pochi giorni il via il 'progetto cucina', grazie al quale cinque giovani in età adolescenziale hanno la possibilità di imparare a cucinare.

L'iniziativa è nata su input della neuropsichiatra infantile, dottoressa Elide Ceragioli, e si svolge presso la mensa Emmaus di via XI febbraio a Empoli dove, un pomeriggio la settimana, sotto la guida di due volontari della struttura, Ettore ed Anna, i ragazzi hanno la possibilità di cimentarsi con la preparazione dei pasti. L'obiettivo è quello di dare l'opportunità di iniziare un'attività, cosa che, per questi ragazzi, risulta particolarmente difficile e delicata. Attraverso questa esperienza si cerca appunto di favorire l'integrazione e l'inserimento lavorativo di questi giovani; I primi riscontri sono molto positivi e questo fa quindi ben sperare per il futuro del progetto.

Il 'progetto cucina' segue l'altra positiva esperienza dell'orto sociale portata avanti da Francesco, volontario capo guardia della Misericordia, che, a Santa Maria, coltiva un orticello insieme ai ragazzi disabili. Anche in questo caso sia i giovani che le loro famiglie si sono dimostrati entusiasti dell'inziativa che anche ora, seppur l'inverno non sia il momento migliore per svolgere questa attività, va avanti. Il tutto senza dimenticare gli altri progetti come 'compiti insieme', 'bricolando' e 'autonomia' che sono attualmente in rampa di lancio.
 
Aperto il Bando Giovani per il Servizio Civile Regionale Stampa E-mail
Servizio Civile
Scritto da Redazione Toscana   
Mercoledì 16 Novembre 2016 17:51
Con decreto dirigenziale n. 11701 del 9 novembre 2016 (pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Toscana (BURT) n. 46 parte III del 16/11/2016) è stato emanato l'avviso per la selezione di 2.129 giovani da impiegare nei progetti di servizio civile regionale finanziati con decreto 11488/2016.
 
La scadenza per la presentazione delle domande da parte dei giovani è fissata al 16 dicembre 2016.

Le domande dovranno essere presentate solo ed esclusivamente on line accedendo al sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC con le seguenti modalità:
accesso con la propria carta sanitaria elettronica munita di apposito PIN, tramite un lettore di smart card;
accesso senza carta sanitaria seguendo le istruzioni fornite sul sito medesimo
 
La domanda dovrà essere corredata:
dal curriculum vitae debitamente datato e firmato con firma autografa,
dalla scheda di cui all’allegato D)
dal documento di identità in corso di validità
Questi documenti scannerizzati dovranno essere inseriti seguendo la procedura sul sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC
 
Requisiti e condizioni di ammissione:
essere regolarmente residenti in Italia;
essere in età compressa fra i 18 e i 29 anni (ovvero fino al giorno antecedente al compimento dei 30);
essere inoccupati, inattivi o disoccupati
 
non possono presentare domanda i giovani che abbiano svolto servizio civile sia nazionale che regionale
non possono presentare domanda i giovani che abbiano in corso o abbiano avuto con la Misericordia sede di progetto un rapporto di lavoro o di collaborazione retribuito a qualunque titolo
ogni giovane può presentare domanda solo per uno dei progetti inclusi nel bando
 
Per informazioni:
Silvia Messeri tel. 055 3261601  mail: 

Di seguito i progetti per i quali è possibile presentare domanda:

a servizio della comunita 2016
sempre piu' vicini 2016
un aiuto per te 2016
rete del soccorso 2016
soccorrimi 2016
vicini a voi 2016
esperienza di impegno 2016
soccorso e non solo 2016
insieme per servizio 2016
insieme per voi 2016
in corsa per l’aiuto 2016
aiuto ed impegno 2016
un sostegno concreto 2016

 
Firenze Marathon, si rinnova l’impegno delle Misericordie Stampa E-mail
News dalle Misericordie
Scritto da Redazione Toscana   
Giovedì 24 Novembre 2016 13:12
Torna la Firenze Marathon e torna l’impegno delle Misericordie dell’area fiorentina per questo importante evento che attrae sportivi da ogni parte del mondo. Saranno 40 le Misericordie dell’area fiorentina operative con quasi 300 volontari nell’assistenza sanitaria e logistica.
Le Misericordie saranno presenti con ambulanze fin da venerdi 25 al Marathon Expo, presso lo Stadio Ridolfi. Lo staff organizzativo, denominato CSS (Coordinamento Servizio Sanitario), lavora a da mesi per il buon svolgimento del servizio, anche se da sempre segue l’evento in prima linea.
Domenica 27 novembre l’appuntamento per tutti gli equipaggi è alle ore 6.30 in piazza Libertà, anche se il via ci sarà solo alle 8.30.
Le Misericordie saranno in campo con 1 PMA (posto medico avanzato) in zona partenza/arrivo, 3 PTS (posto temporaneo di soccorso) nelle zone periferiche, 26 APS-D (ambulanza di primo soccorso con defibrillatore), 7 UMS (unità mobile di soccorso) con medico a bordo, 1 Automedica, 17 furgoni recupero concorrenti, 2 squadre dedicate all’arrivo, 6 squadre a piedi nella zona defaticamento, 9 Medici, diversi volontari a terra lungo il percorso per un totale di 294 volontari ad oggi reclutati, ma il numero aumenterà negli ultimi giorni.
Per i volontari la giornata non si concluderà con l’arrivo dei primi, ma dopo lo smontaggio delle strutture, che avrà inizio solo dopo che anche l’ultimo concorrente –e dunque nel pomeriggio – avrà tagliato il traguardo.
Insomma, anche per le Misericordie, sarà una bella Maratona!
 
La Misericordia di Altopascio incontra gli studenti Stampa E-mail
News dalle Misericordie
Scritto da Redazione Toscana   
Lunedì 21 Novembre 2016 10:43

La Misericordia di Altopascio per il terzo anno consecutivo ha posto la Scuola tra le priorita' delle proprie attivita' per offrire ai ragazzi il proprio contributo a livello socio culturale.
Per tal motivo, d'intesa ed in collaborazione con la Direzione Scolastica,  in questo mese di novembre,  la Misericordia di Altopascio ha incontrato tutti gli studenti della Scuola Media Statale Ungaretti. Sono stati predisposti ed attuati i seguenti temi di grande attualità ed interesse:

a) l'amore ed il rispetto dell'ambiente a cura dall'Agronomo dott. Simone Carrara che ha spiegato con semplici esempi e partendo dall’esperienza quotidiana dei ragazzi, la complessità dell’ambiente, le meraviglie della natura, i delicati equilibri che regolano la vita sulla Terra. 
b) per una sana e corretta alimentazione a cura della nutrizionista e biologa dottoressa Giardini Jessica.c) - c) la Misericordia di Altopascio, le varie attivita' ed i valori del volontariato nonché elementi di primo soccorso con esempi pratici a cura di volontari e volontari formatori.

 
Vacanze di servizio sulla neve all’Abetone Stampa E-mail
Vacanze di Servizio
Scritto da Redazione Toscana   
Venerdì 11 Novembre 2016 16:19
La Misericordia di Abetone si trova a 1.388 m slm nell’Appennino Tosco-Emiliano, al confine tra le province di Pistoia e Modena. A causa della grande affluenza di turisti siamo alla ricerca di volontari che abbiano voglia di prestare il loro servizio e di trascorrere del tempo in montagna in uno scenario particolare e unico. La nostra missione è condividere con i Fratelli delle Misericordie la copertura dei turni per il servizio ordinario e di emergenza. Il periodo di richiesta volontari è 365 giorni l’anno.

Per partecipare al progetto Abetone in Vacanza di Servizio occorre:
• essere iscritto come Confratello/Consorella di Misericordia
• aver compiuto 16 anni
• aver minimo conseguito il livello di Base di soccorritore.
Cerchiamo anche personale che abbia conseguito l’abilitazione alla guida dei mezzi di soccorso.
 
Come si svolge il servizio:
• turni di servizio diurni e notturni da alternare presso la sede P.P.S. di Abetone
• copertura servizio di emergenza BLSD
• servizio presso l’ambulatorio in aiuto del medico e infermiere nelle ore diurne  (nel periodo invernale)
• giorno libero da concordare con il responsabile
• turno diurno presso l’impianto della Val di Luce dove si trova un punto di primo intervento da noi gestito (solo weekend).

Cosa offriamo:
• vitto, alloggio e assicurazione di servizio
• 16 posti letto
• sconti per piscina coperta, estetista, negozi e ristoranti vari della zona, sconti su noleggio sci e attrezzature varie e lezioni private
• Skipass gratuito per i volontari.
Per confermare basta riempire il modulo di adesione in ogni sua parte e seguire le istruzioni.

Ti stiamo aspettando!

Responsabile e Coordinatore: Vannucci Gabriele 393.3362063
e-mail:
Sede Abetone: tel. 0573 60147 - fax 0573 079794

scheda di partecipazione
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 14

Banner