Home
  • Scheda di registrazione emergenze regionali
  • Nuovo Regolamento Regionale Protezione Civile
  • Nuove procedure operative regionali per i benefici di legge del volontariato
  • Informatizzata la procedura per rimborso datori di lavoro e lavoratori autonomi (art.9 dpr 194/01)

Scheda di registrazione emergenze regionali MODELLO D

News image

Si comunica che dal 1 Febbraio 2014 la scheda di registrazione da inviare alla SOR per il preaccreditamento e da presentare alla segreteia di campo per l'interventi regionali è stata...

Leggi Tutto...

Nuovo regolamento regionale volontariato protezione civile

News image

Informiamo che è stato pubblicato sul BURT N.51 del 04/11/2013 il nuovo regolamento regionale del volontariato di protezione civile; dal giorno successivo entreranno in vigore il capo IV, V, VI...

Leggi Tutto...

Nuove procedure operative regionali per i benefici di legge del volontariato

News image

L'art. 28 del DPGR 62/R del 2013 recante il "Regolamento sulle organizzazioni di volontariato che svolgono attività di protezione civile, in attuazione dell'articolo 15 della legge regionale 29 dicembre...

Leggi Tutto...

Informatizzata la procedura per rimborso datori di lavoro e lavoratori autonomi (art.9 dpr 194/01)

News image

Con Decreto 2696 è stato approvato il nuovo testo coordinato delle "Disposizioni operative per la procedura di attivazione ed autorizzazione all'applicazione dei benefici di legge delle sezioni di volontariato...

Leggi Tutto...
Misericordie della Toscana
Vacanze di condivisione alla Misericordia di Lido di Camaiore Stampa E-mail
Vacanze di Servizio
Scritto da Redazione Toscana   
Venerdì 22 Maggio 2015 14:06
Anche quest’anno, da giugno a fine agosto, la Misericordia di Lido di Camaiore ospita i confratelli che vorranno passare un po’ di tempo in Versilia condividendo la passione per l’aiuto al prossimo.

I volontari disporranno:
- di alloggio e vitto gratuiti presso i locali della Misericordia
- ombrellone in spiaggia presso stabilimenti balneari a pochi metri dalla sede

L’impegno richiesto ad ogni volontario ospitato è di un turno giornaliero di 6 ore da concordare all’arrivo.
Si richiede, se possibile, qualifica di soccoritore di livello base o avanzato per lo svolgimento di compiti di autista, soccorritore, accompagnatore su servizi sociali.
Sono a carico di ogni singolo volontario, la divisa, il viaggio, le lenzuola o il sacco a pelo.
La durata del soggiorno non potrà essere superiore a una settimana, salvo casi particolari , per un massimo di 4 persone alla volta.
E’ richiesta la maggiore età e la certificazione, del presidente dell' associazione di appartenenza, delle qualifiche in possesso.

Per eventuali ulteriori chiarimenti e per concordare il vostro periodo di soggiorno potete contattare la Misericordia di Lido al numero 0584 /619550 chiedendo di Silvia o Miriam, oppure via E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
Nuovo mezzo per la Misericordia di Prato - Sezione Carraia Stampa E-mail
News dalle Misericordie
Scritto da Redazione Toscana   
Venerdì 22 Maggio 2015 13:41
 
Domenica 24 maggio la Misericordia di Prato - Sezione di Carraia inaugura un nuovo mezzo. La cerimonia si terrà alle ore 12.00 dopo la celebrazione della S. Messa nella Chiesa di Santa Maria a Carraia.
Seguiranno la sfilata dei mezzi per le vie del paese ed un aperitivo.

Nel pomeriggio avrà luogo il Mercatino "Svuota la soffitta", esibizioni musicali, gara di dolci e  giochi per bambini.
 
Insieme d’estate al mare 2015 Stampa E-mail
Vacanze di Servizio
Scritto da Redazione Toscana   
Martedì 19 Maggio 2015 13:43
La Misericordia di Marina di Pietrasanta, dal 1 giugno al 30 settembre, offre la possibilità a giovani volontari provenienti da altre Misericordie di aiutare a far fronte ai numerosi servizi che, vista la grossa affluenza turistica, aumentano cospicuamente.

Ai volontari che aderiranno all’iniziativa saranno garantiti vitto e alloggio oltre ad un ombrellone con sdraio presso un bagno convenzionato per godersi in relax la splendida spiaggia ed i numerosi locali dove trascorrere ore spensierate durante le ore notturne; in alternativa potranno visitare il centro storico di Pietrasanta ed ammirare, nella piazza del Duomo, la mostra del maestro Mitoraj oppure assistere alle numerose manifestazioni culturali che si svolgono nel parco della Versiliana.

I turni di servizio, in linea di massima, saranno di 6/8 ore giornaliere ed i volontari dovranno svolgere
servizi di trasporto di emergenza, ordinario e sociale.

Le Consorelle ed i Confratelli dovranno essere maggiorenni ed essere in possesso dell’attestato di 1° livello o livello avanzato. Chi è interessato a partecipare dovrà compilare il modulo allegato ed inviarlo al n. di fax 0584/746261 o, per posta elettronica, all’indirizzo: entro il mese di maggio 2015.

Per ulteriori info telefonare a:
sede sociale  0584/22552
Alessandro  335/5287674
Emanuele  334/6832243

modulo di adesione
 
Estate al Giglio con le vacanze di servizio Stampa E-mail
Vacanze di Servizio
Scritto da Redazione Toscana   
Mercoledì 13 Maggio 2015 11:35
La Misericordia “Stella Maris” di Isola del Giglio offre ospitalità a confratelli e consorelle interessati  a svolgere turni di servizio sull’isola durante il periodo estivo.
 
Questi i requisiti e le condizioni:
 
-          richiesta la maggiore età
-          richiesto il  livello avanzato
-          minimo della permanenza: 1 settimana (preferibilmente da lunedì al lunedì successivo)
-          disponibilità ad effettuare turni di servizio di almeno 6 ore giornaliere per la copertura dei servizi di emergenza/ordinari (in alcuni casi anche servizio notturno); dal momento che l’isola è priva di strutture sanitarie potrà esserci la possibilità di effettuare trasporto di pazienti con l’ambulanza via nave
 
Vitto e alloggio sono a carico della Misericordia “Stella Maris” che mette a disposizione un appartamento con 3 posti letto dove i confratelli potranno cucinare e consumare i pasti.
La Misericordia del Giglio offre anche il passaggio ponte sulla nave. E' sconsigliato l’uso dell’auto che in alcuni periodi dell’estate non è consentito portare sull’isola per la difficoltà a trovare parcheggio.
L’appartamento che la Misericordia del Giglio mette a disposizione si trova comunque a Giglio Porto, nei pressi della piazza da dove partono gli autobus per Giglio Castello, Giglio Campese e le spiagge.
 
Ai confratelli è richiesto di portare la divisa sanitaria (preferibile se posseduta quella giallo/ciano) e le scarpe antinfortunistiche nonchè le lenzuola ad una piazza, federe, asciugamani ed i propri effetti personali.
 
Chi è interessato dovrà inviare alla mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. il modulo di domanda compilato e firmato dal Governatore della propria Misericordia.
Per informazioni:
Matteo Cappellini – 335.7641820
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


modulo iscrizione
 
"Quattro turni in riva al mar" Stampa E-mail
Vacanze di Servizio
Scritto da Massimiliano iacolare   
Giovedì 07 Maggio 2015 09:39
La Misericordia di Capezzano Pianore (Lu) offre la possibilità ad ospitare Confratelli di altre localita' nel periodo estivo.
Il progetto ha il chiaro scopo di far conoscere ad altri Confratelli la nostra realtà territoriale, le nostre spiagge, i nostri monti e non per ultima la "movida" che impazza nel periodo estivo in Versilia.
Siamo situati in un punto centrale nel territorio di Camaiore a poca distanza dal mare e dalle colline camaioresi.
La nostra Confraternita garantisce ai confratelli "estivi" vitto e alloggio ed un posto riservato sul mare, allo stesso tempo chiediamo la disponibilità ad operare sul nostro territorio in turni coordinati e concordati sia nei servizi sociali che in emergenza. Per questo motivo è richiesto l'attestato di corso base o avanzato.
Il confratello ospitato dovrà portare al seguito la propria divisa sanitaria.

Info e contatti: Vincenzo Palagi 335/6768342 (Responsabile del Volontariato) - Stefano De Seriis 347/4328303 (Direttore dei Servizi)                                               
 
Il Patriarca di Gerusalemme incontra le Misericordie Stampa E-mail
News
Scritto da Redazione Toscana   
Mercoledì 13 Maggio 2015 15:37

Il Patriarca di Gerusalemme, Sua Beatitudine Fouad Twal, incontrerà le Misericordie domani mattina, giovedì 14 Maggio, con una visita alla sede della Misericordia madre, quella di Firenze, fondata nel 1244.

Monsignor Twal sarà ricevuto, alle ore 12, nella storica sede di piazza del Duomo dal Provveditore della Venerabile Arciconfraternita di Misericordia di Firenze, Andrea Ceccherini, dal Presidente delle Misericordie della Toscana, Alberto Corsinovi e dal Presidente delle Misericordie d’Italia, Roberto Trucchi. All’incontro parteciperà anche Sua Eccellenza monsignor Franco Agostinelli, vescovo di Prato e guida spirituale delle Misericordie d’Italia.
Nell’occasione al Patriarca Twal verrà consegnato lo Statuto della nuova Misericordia nata a Betlemme, che verrà così affidata alla sua guida.

La Misericordia di Betlemmeè la prima fondata in Terra Santa ed ha iniziato le sue attività in aiuto alla popolazione palestinese nell’aprile 2014 dopo che, in collaborazione con la Fondazione Giovanni Paolo II, le Misericordie hanno acquistato e ristrutturato un edificio da dedicare a questo fine.
In questo anno l’attività della Misericordia si è rivolta in particolare ai bambini audiolesi dell’Istituto Effetà e a quelli con gravi disabilità della “Casa Hogar Nino Dios”, e agli anziani della Casa di Riposo "Società Antoniana" di Betlemme. Sta per prendere il via anche un nuovo servizio oculistico grazie alla disonibilità di alcuni medici toscani.
Per operare a Betlemme partono dall’Italia giovani volontari delle Misericordie, in turni settimanali o quindicinali.
Il progetto però è anche quello di consentire ai giovani palestinesi che opereranno alla Misericordia di Betlemme di essere ospitati in Italia per favorire la conoscenza e lo scambio di culture di pace, consentendo loro di conoscere il modello di solidarietà e fratellanza delle Misericordie italiane.
 
Bando Garanzia Giovani: prorogata la scadenza Stampa E-mail
News
Scritto da Redazione Toscana   
Venerdì 08 Maggio 2015 08:54
La scadenza del bando Garanza Giovani prevista per l'8 maggio 2015 è stata prorogata all'8 giugno 2015, i giovani potranno quindi  presentare domanda fino a quella data.

Ricordiamo che per le domande deve essere utilizzato il modello previsto dal bando che alleghiamo nuovamente.

Gli uffici di Federazione sono a disposizione per ulteriori chiarimenti: Silvia Messeri 055 3261601
mail:



modello domanda
 
Nuova cucina da campo per la Misericordia di Rapolano Terme Stampa E-mail
News dalle Misericordie
Scritto da Redazione Toscana   
Giovedì 07 Maggio 2015 09:21
Grande festa domenica prossima, 10 maggio, a Rapolano Terme (Siena), dove la Misericordia inaugura la nuova cucina da campo “progettata e realizzata –dice il Vice-Governatore, Fabrizio Tofani- grazie all’impegno e alla caparbietà dei volontari rapolanesi sapendo che quando si crede in qualcosa, si riescono a superare tutti gli ostacoli.” La struttura mobile, costata 140 mila euro e che potrà fornire 250 pasti, andrà a implementare la dotazione per le emergenze di protezione civile.

L’appuntamento è per domenica mattina, dalle 9,30, a Rapolano Terme, in piazza Venezia. Alle 11 è in programma la Santa Messa e a seguire (ore 12 circa) la cerimonia di inaugurazione, con il saluto delle autorità e il taglio del nastro. Per tutti la possibilità di vedere la nuova struttura e, nel pomeriggio, animazione con i volontari della Misericordia di Rapolano Terme.

Bello e significativo che la nuova cucina sia tutta opera della Misericordia, fin dalla progettazione: “L’idea –racconta Tofani- è nata ad Agosto 2012. Ci abbiamo messo un po’ a trovare un camion adatto alle nostre esigenze e mettere a punto il progetto, assieme ai confratelli David Gallorini, Claudio Sensi e Umberto de Santis, che è il progettista ufficiale. Ci sono volute dieci versioni, prima di arrivare al progetto finale, che tutti gli esperti giudicano molto ben fatto.”
I lavori sono iniziati nel febbraio 2014. “E’ stato un investimento importante per la Misericordia –aggiunge Tofani- che si aggiunge alla nuova ambulanza recentemente acquistata, alla consegna di 15 defibrillatori semiautomatici a tutte le scuole del comune, alle associazioni, ai Carabinieri e alla Polizia Municipale e che ci rende orgogliosi di essere volontari della Misericordia di Rapolano Terme.”
 
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 16

Banner
Banner